Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/sardegna/-NEWS/medium/CR_Sardegna_Comunicati_stampa.png
News

Ponyadi Kep Italia 2019: Un ottimo inizio per la Sardegna a Tor di Quinto: medaglia d’oro nella Gimkana 2 “B2” a squadre!

Prima giornata delle Ponyadi Kep Italia 2019 e prima medaglia d’oro per la nutrita rappresentativa sarda. Sono iniziate nel migliore dei modi le Ponyadi per la Sardegna con la vittoria della squadra guidata da Maria Laura Borgacci e composta da Aurora Siesto con Aprika, da Mara Piana con Timiyola, da Gabriella Salis con Pimpinella, da Elena Porto con Nemo e da Elisa Forcillo con Sbirulino nella disciplina della Gimkana 2 “B2” a squadre. Per le cinque giovanissime amazzoni isolane, tutte tesserate per il Circolo “Equitazione Porto Torres”, una vittoria netta con ben quindici secondi in meno rispetto alla squadra seconda classificata, il Piemonte, e ventidue sulla Toscana, terza classificata e medaglia di bronzo. Ottimo avvio, dunque, per la Sardegna che oltre alle squadre impegnate nella Gimkana e nei Pony Games, seguite da Maria Laura Borgacci, schierano un folto gruppo di binomi anche nelle discipline del salto ostacoli con Luigi Angius alla guida e dell’endurance con Gianni Delinna.

Nei prossimi giorni, sino a sabato 31, sono più di mille i ragazzi impegnati in questa kermesse, la più importante che si svolge in Italia riservata ai pony, con ben 1200 mini-cavalli protagonisti nei tanti campi di gara allestiti all’Ippodromo Generale Giannattasio dei Lancieri di Montebello a Tor di Quinto in provincia di Roma.

Uno dei momenti più attesi da tutti i ragazzi e dai loro istruttori e accompagnatori è la cerimonia del Giuramento dell’Atleta che vedrà impegnate, oggi pomeriggio, tutte le rappresentative regionali nella sfilata, al termine della quale ci sarà l’accensione del braciere.

Con il buon risultato della prima giornata di gare, la Sardegna si piazza da subito nelle zone alte del medagliere per ora guidato dall’Emilia Romagna.

Ed è solo il primo giorno di gare…..

 

 

Carlo Mulas