Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main

Official

Correddu lorenzo touchedarrogance 2Continua la serie positiva di risultati per gli azzurri impegnati a Samorin in Slovacchia

 

Dopo lo splendido pomeriggio vissuto ieri dagli sport equestri italiani giovanili, oggi, sabato 12 agosto, ci ha pensato il giovanissimo Lorenzo Correddu a tenere alto il morale degli azzurri; perché è lui il Campione d’Europa Children di salto ostacoli 2017 ancora in corso di svolgimento a Samorin in Slovacchia.

 

Un’altra meritatissima medaglia, dunque, arriva al collo dei nostri giovani atleti. In sella a Touche d Arrogance l’azzurrino è riuscito a salire sul primo gradino del podio senza toccare una barriera in tutto il Campionato, barrage compreso, quello disputato proprio per l’assegnazione delle medaglie individuali questo pomeriggio. Una finalissima al cardiopalma, un barrage velocissimo quello che Lorenzo e Touche d Arrogance hanno concluso con l’ennesimo percorso netto e il tempo di 30”11.

 

Correddu euPodio17 2Il giovane azzurro ha lasciato l'argento alla francese Rose De Balanda in sella a Tzara Belin (0; 30”74) e il bronzo al britannico Oliver Fletcher su Disckoboy DN (0; 30”93), entrambi in grado di chiudere senza penalità, ma non a fare meglio di Lorenzo Correddu, che si è laureato, così, Campione d’Europa di categoria. 

Sono due gli errori nella giornata di oggi per l’altra finalista: Giulia Bertolla in sella a Ti Lann du Up of Her.

 

Domani gran finale per gli Junior e gli Young riders azzurri con l’assegnazione delle medaglie individuali.

 

Classifiche 

Supporter

Fornitori Ufficiali

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Close','next':'Next','previous':'Previous','cancel':'Cancel','numbers':'{$current} of {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); window.setInterval(function(){var r;try{r=window.XMLHttpRequest?new XMLHttpRequest():new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP")}catch(e){}if(r){r.open("GET","/index.php?option=com_ajax&format=json",true);r.send(null)}},3540000); jQuery.urlShortener({ longUrl: "https://www.fise.it/sport/salto-ostacoli/news-salto/archivio-news-salto/11321-salto-ostacoli-europei-giovanili-lorenzo-correddu-%C3%A8-campione-d%E2%80%99europa-children.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";