Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official

Morganti Royal fise secchiDopo aver conquistato una prima medaglia d’argento individuale nella gara tecnica, arriva oggi, domenica 25 agosto, un secondo argento per Sara Morganti in sella a Royal Delight.

 

Con la sensazionale percentuale del 79,273 la Campionessa del Mondo in carica ha messo in cassaforte il suo secondo metallo nell’edizione 2019 del Campionato Europeo di paradressage, che si è concluso oggi a Rotterdam in Olanda. Il successo è arrivato questa volta nella prova con musica, il Freestyle del grado I, gara in cui l’amazzone azzurra è sempre riuscita a stupire i suoi tantissimi sostenitori. Anche in questa occasione l’oro nella “prova artistica” è andato alla Norvegia di Jean Lasse Dokkan su Aladin (80,193%). Bronzo per Rihards Snikus su King of the Dance (Lat), che ha chiuso con il 77,387%. 

 

Nella finale del grado IV, buona percentuale del 68,705 per Federico Lunghi e Dance Valley M. Il risultato ottenuto nel Freestyle è valso la sesta posizione continentale per il cavaliere azzurro. In finale sempre oggi anche Francesca Salvadè e Oliver Vitz. Per loro punteggio percentuale del 64,973 e ottava posizione finale. 

 

Classifiche

 

(Nella foto © FISE/Stefano Secchi: Sara Morganti su Royal Delight)

Supporter

Charity

Supplier