Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Main
Official equitatus new

Correddu lorenzo tamaraDRESSAGE - Prime medaglie ai Campionati Europei Pony di Bishop Burton in Gran Bretagna. E’ il dressage a far indossare i primi titoli al termine della competizione a squadre di oggi, che ha visto la Germania, trionfare su Danimarca e Olanda. L’Italia ha concluso la gara in undicesima posizione. Miglior risultati delle azzurrine è stato quello messo a segno da Alessandra Bartz su Hemingway B (Prop. Adele Gambini) con la percentuale del 67,057% (36^). Seguono in classifica Mia Zamparetti su Chantre’s Held (Prop. Nicoletta Zanatta) con il 66,457% (38^), Maria Beatrice Nucci su Prisco (Prop. Francesca Loda) con il 65,657% (40^) e Silvia Diciatteo su Duesmann (Prop. Marco Zennaro) con il 64,286%.

 

SALTO OSTACOLI - Nel frattempo gli azzurrini del salto ostacoli hanno preso parte oggi alla prima prova di qualifica. Bellissima gara per Lorenzo Correddu su Tamara (Prop. Schlief) che con un netto e il tempo di 77”53 entra in premiazione e ottiene il settimo posto della giornata. Bel netto anche per Bianca Ciocca e Saphir de Corneilles (Prop. Madame Sophie Koressios), ma tempo di 78”45. La giovane amazzone azzurra è al 13° posto della classifica odierna. Seguono Matildha Mercuri su Marcello (Prop. Luciano Mercuri) con 8 penalità e tempo di 80”39 (38°), Giulia Porta su Miskaun Harvey (Prop. Cora Sidney Hirn) con 9 penalità e tempo di 81”66 (40^) e Giorgia De Lorenzi su Badda Bing (Prop. Roberto Lorenzi) con 17 penalità e tempo di 97”50 (45^).

 

COMPLETO – Sono ancora tutti aperti i giochi per il Completo, che oggi ha visto scendere in campo solo la prima parte dei binomi della prima prova di dressage. Per l’Italia in campo i primi tre binomi: Martina Guerra su Olympic Lad (Prop. Federico Beccani) che ha chiuso con un punteggio di 35.70, Giovanna Bolaffio su Dromalga Noor (Prop. Margherita Carafa Iacobini) che ha chiuso con 37.20 e Filippo Cinelli su Biancospino King del Colle San Marco (Prop. Francesco Cinelli), che è uscito dal rettangolo con un punteggio di 39.20. Domani seconda giornata del dressage test e classifica dopo la prima prova anche per il completo.

 

Classifiche 

Supporter

Charity

Supplier winner it